Come vendere su Amazon? Ecco qualche consiglio!

Se stai leggendo questo articolo è perchè probabilmente sei interessato alla vendita online e, nello specifico, vuoi entrare a far parte di quella parte di venditori che ha deciso di aprire una vetrina su Amazon.

Amazon: il marketplace dalla A alla Z

Brevemente, cos’è Amazon?
Amazon è un marketplace, una piattaforma che permette ai venditori di mettere in vendita i propri prodotti e rappresenta una delle principali vetrine di vendita online.

Esistono due tipologie di marketplace: “orizzontali”, quindi vendere prodotti appartenenti a più categorie merceologiche, proprio come Amazon, oppure “verticali” quindi specializzarsi in una categoria merceologica, come ad esempio Spartoo nel caso dell’abbigliamento.

Negli ultimi anni Amazon si è affermato tantissimo in tutta Europa, tanto da diventare quasi un vero e proprio motore di ricerca per gli acquisti online; sempre più spesso,infatti, le persone cercano direttamente su Amazon quando devono acquistare un prodotto, senza necessariamente passare attraverso una ricerca su Google.
Questo avviene grazie alla fiducia che il marketplace è riuscito ad instaurare con i propri clienti, che amano il servizio e la garanzia che la piattaforma offre loro e vi si affidano per gli acquisti online.

Nonostante lo scetticismo iniziale la percentuale di aziende che decide di vendere su Amazon aumenta ogni anno. È stato stimato che nel 2017 piú della metà dei venditori online, in Italia, vendeva attivamente anche sui Marketplace.

Perché tutto questo interesse? Le motivazioni sono molteplici, possiamo provare ad individuarle tutte, ma la verità è che la spiegazione più frequente è che spesso i prodotti all’interno dei propri negozi faticano ad essere venduti e l’online può rappresentare un’ottima opportunità per approcciare nuovi mercati nei quali quel determinato prodotto potrebbe suscitare un interesse totalmente diverso.
Se a questo uniamo la visibilità che offre Amazon, è facile capire perché rappresenta una meta così ambita dai venditori.

Perché vendere su Amazon?

La scelta di affidare o meno la vendita dei propri prodotti su Amazon non è così semplice ed immediata, ma può, in alcuni casi, essere un ottimo punto di partenza per un’azienda che vuole iniziare a vendere online. Il motivo principale è che a differenza di un progetto e-commerce proprietario, Amazon ha un costo certo, calcolabile ancor prima di iniziare a vendere sul Marketplace.

I costi di Amazon sono di due tipi: fissi e variabili, i primi si hanno solo nel caso di apertura di un account business, i secondi sono relativi alle percentuali che Amazon trattiene sulla vendita dei prodotti. La percentuale cambia anche in base alla categoria merceologica.

Nonostante si tratti apparentemente di aspetti positivi, molte aziende non sono riuscite ad aprire la propria vetrina su Amazon e principalmente per due motivi: in primo luogo perché che trovano complesso il funzionamento della piattaforma, in secondo luogo perché non riescono a trovare il modo giusto per fa crescere il proprio business finendo per cadere vittime di una inutile guerra di prezzi.

Come iniziare a vendere su Amazon

Se dopo una attenta analisi hai capito che iniziare a vendere su Amazon è la strada giusta, allora hai 3 soluzioni:

Vendere su Amazon con una Web Agency

Alcune web agency oltre a realizzare e-commerce possono affiancare le aziende nell’apertura di un account su Amazon e fornire una soluzione tecnologica per la gestione dell’inventario e degli ordini.
Se, però, le agenzie non riescono a dare un supporto alle aziende in maniera continuativa, perchè vendere su Amazon richiede un affiancamento quotidiano soprattutto all’inizio, con costi conseguentemente troppo alti per l’imprenditore.

Vendere su Amazon con un’azienda specializzata

Negli ultimi mesi stanno nascendo diverse agenzie che fanno esclusivamente consulenza alle aziende per aiutarle a vendere su Amazon. Questa potrebbe essere un’ottima alternativa a quella precedente, in quanto il focus di queste aziende è sulla vendita su Amazon quindi ti potrebbero fornire tutto il supporto per partire con il piede giusto e non commettere errori sia dal punto di vista tecnologico che strategico.

Vendere su Amazon con la formazione personale

Non esistono corsi specifici che insegnano a vendere su Amazon, anche perché le conoscenze che molti venditori hanno derivano dall’esperienza diretta, fatta di prove e di errori. La maggior parte dei venditori su Amazon si affida a diverse guide online che spiegano come iniziare a vendere su Amazon.

In rete si trova di tutto: guide che ti spiegano come aprire un account, altre su come caricare un prodotto, ma nessuna contiene tutte queste informazioni passo passo.

Di seguito trovi una serie di risorse che potrebbero esserti utili per capire come iniziare a vendere su Amazon e di cosa hai bisogno per partire.

Ecco le risorse che ti daranno qualche spunto interessante e utili consigli strategici per vendere su Amazon e iniziare a guadagnare sin da subito:

Infine, ecco un video introduttivo alla vendita su Amazon, ma attenzione ad approfondire aspetti positivi e negativi con le guide indicate, per evitare di trovarvi impreparati.

Come vendere su Amazon? Ecco qualche consiglio! ultima modifica: 2018-02-15T11:48:45+00:00 da staff

Leave a Reply