Black Friday 2016 su Amazon: un’opportunità per i tuoi regali di Natale

Che cos’è il Black Friday?

Negli Stati Uniti il Black Friday è il giorno successivo al “Thanksgiving” (il giorno del Ringraziamento) e tradizionalmente è il giorno in cui i negozi applicano offerte e sconti sulla merce, dando così inizio allo shopping natalizio.

Il nome Black Friday, che in italiano vuol dire venerdì nero, deriverebbe da un’ espressione utilizzata dalla polizia di Philadelphia, tra gli anni Cinquanta e Sessanta, per descrivere il traffico e gli ingorghi che si creavano in occasione delle vendite seguenti il giorno del Ringraziamento.

Da alcuni anni questa tradizione è approdata anche in Italia specialmente nei negozi online come Amazon, che propongono per l’occasione sconti e offerte. Quest’anno il colosso dell’ecommerce ha deciso di anticiparne l’inizio e posticiparne la fine, prevedendo una settimana di offerte vantaggiose, con l’exploit del 25 novembre, offrendo anche una lista di prodotti Amazon ad un prezzo scontato. Quest’anno Amazon estende il Black Friday fino al Cyber Monday, il lunedì dedicato alle offerte elettroniche, che sarà infatti incluso nella speciale parentesi a sconto maggiorato, portando così le offerte fino al 28 novembre.

Il Black Friday 2016 su Amazon: un’opportunità per i regali di Natale

Il Black Friday su Amazon si presenta come una occasione ghiotta per tutti coloro che vogliono acquistare i regali di Natale on line, un’opzione questa che sta conquistando sempre più persone allettate dalla vastità di offerte e prodotti e dalla facilità con cui si possono raffrontare i prezzi con un click.

Ma non finisce qui, acquistare on line permette di acquistare subito e in modo sicuro, inoltre con il programma Prime, che garantisce spedizioni estremamente rapide, sarete sicuri di poter mettere il vostro regalo sotto l’albero.

Questo giorno di spese folli è pensato proprio per incoraggiare la navigazione all’interno dello store on line,  François Nuyts, Country Manager di Amazon Italia e Spagna, dice :“Abbiamo preparato per questa settimana un Black Friday a ciclo continuo, con nuove offerte ogni 5 minuti”.

Complessivamente sono previste oltre 10 mila offerte, di cui oltre 3000 solo nella giornata del 25 novembre. Nello specifico le offerte di Amazon saranno così strutturate: offerte del giorno, offerte lampo e offerte in vetrina.

Scopri tutti i prodotti in offerta per il Black Friday su Amazon.

Offerte del giorno

Le offerte del giorno riguardano prodotti che saranno scontati solo per un giorno, dopodiché il prezzo del singolo oggetto torna ad essere quello di listino.

Scopri le offerte del giorno Amazon.

Offerte lampo

Le offerte lampo  vengono annunciate improvvisamente sul sito e rimangono disponibili soltanto per qualche ora. Risultano molto interessanti poiché gli sconti  possono arrivare anche oltre il 50%. Allo scadere del tempo previsto (o al termine delle unità di prodotto disponibili) l’offerta scompare quindi bisogna prendere l’occasione al volo!

Scopri le offerte lampo Amazon.

Offerte in vetrina

Le offerte in vetrina sono abbinate a speciali sconti e riguarda oggetti che l’azienda intende mettere in luce per il periodo natalizio. Infatti  la scadenza in questo caso non è di breve periodo ma rimane valida fintanto che sarà garantito l’arrivo del pacco entro il Natale.

Scopri le offerte in vetrina Amazon.

Come abbiamo già detto tra  il 21 e il 28 novembre sono disponibili una serie di noti prodotti Amazon a prezzo scontato, tra questi

Approfitta del Black Friday per regalare Amazon Prime

Il Black Friday rappresenta anche una buona occasione per aderire al programma Amazon Prime.

Il programma Prime oltre a garantire spedizioni estremamente rapide, permette a chi vi aderisce di accedere alle offerte lampo con 30 minuti di anticipo e di  avere a disposizione la consegna gratuita e illimitata in 24 ore di oltre 1 milione di oggetti per tutto l’anno.

Regala Amazon Prime a Natale.

 

Black Friday 2016 su Amazon: un’opportunità per i tuoi regali di Natale ultima modifica: 2016-11-24T22:20:01+00:00 da Gianluca Punzi

Leave a Reply