giustup motore di ricerca sentenze tribunale di roma
Cerchi sentenze per il tribunale di Roma? Giustup è la soluzione
14 Aprile 2020
vitamina-d-abbassa-rischio-covid 19
La vitamina D abbassa il rischio di contrarre il COVID-19
13 Maggio 2020
Show all

L’imprenditoria che reagisce all’emergenza: il caso macchine da cucire industriali di Urzetta

gianpiero urzetta macchine da cucire industriali-min

Adattarsi in tempi di crisi, l’idea della Gianpiero Urzetta. Dalle macchine da cucire industriali il business si allarga alle macchine sanificazione ozono

Reagire alla crisi economica generata dalla pandemia globale si può e si deve. Una lezione in tal senso è fornito dalla ditta milanese Gianpiero Urzetta. In tempi che possiamo definire “normali” si occupa di vendita di macchine da cucire industriali a boutique, grossi brand di moda, designers, laboratori di sartoria etc.

Una piccola rivoluzione 

Può una piccola rivoluzione partire da una macchina da cucito industriale? In un certo senso sì. 

La Urzetta ha integrato il suo core business proponendo cabine per la sanificazione. Uno strumento che nel breve e medio periodo sarà, volente o nolente, sempre più utile all’interno di uffici, centri commerciali, piccoli negozi di vicinato. 

Cos’è la sanificazione ambientale?

La sanificazione ambientale, spesso in combinazione con la sterilizzazione, rappresenta lo stadio più evoluto degli interventi igienici, consente di eliminare agenti e batteri resistenti ad operazioni di pulizia e disinfezione. 

La sanificazione può essere effettuata con diversi strumenti, uno di questi è la GEA di Battistella, uno dei prodotti offerti dall’azienda milanese. 

Cos’è la Gea di Battistella

La Gea è una macchina igienizzatrice griffata Battistella, azienda di Rossano Veneto con esperienza ultraquarantennale nel settore. 

Si tratta di una cabina ad ozono capace di sanificare qualsiasi oggetto posto all’interno  (si pensi a libri, copridiviani, copriletti, palloni da calcio, da basket, pallavolo, palline da tennis, guanti, mascherine, abiti etc).

Il suo funzionamento è semplice quanto efficace. L’azoto viene innescato da una speciale lampada e portato su qualsiasi punto delle superfici grazie a un ventilatore industriale interno. Al termine dell’operazione, un’altra lampada trasforma l’azoto in ossigeno. 

In quel momento la porta della cabina-armadio si sblocca. Sarà quindi possibile recuperare gli oggetti perfettamente sanificati.

Una cabina sanificatrice ad ozono è utile sotto più punti di vista.

  • Innanzitutto è una scelta di eccellenza: l’ozono è 2000 volte più efficace dei metodi di pulizia tradizionale.
  • Si tratta di un elemento che rispetta l’ambiente perché non lascia residui.
  • L’ozono è più pesante dell’aria, caratteristica che l’aiuta ad arrivare anche nei punti meno raggiungibili. Batteri, virus, acari, muffe, funghi, spore sono perciò eliminati da ogni zona,a nche quelle più ostiche. 

La Gea è ideale per vari settori del commercio. Tra questi le strutture ricettive, i centri sportivi, boutique, scuole e asili, presentandosi come un valido alleato per il periodo di convivenza forzata con il Coronavirus. Un supporto da cui poter ripartire per un futuro di sicurezza per operatori e clienti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.