Mastoplastica additiva: Milano è la scelta

Milano: la capitale della chirurgia estetica al seno

 

Milano tempio del calcio, capitale della moda e importante centro finanziario d’Italia. Tutto vero, più un altro merito indiscusso: è la capitale della chirurgia estetica, tra cui la mastoplastica additiva.

Il motivo non può essere individuato superficialmente nella presenza di modelli o modelle “schiavi” della bellezza “a tutti i costi”: Milano invece risponde pienamente alla domanda di insospettabili, di gente comune che ricorre a questi interventi per migliorarsi o raggiungere determinati canoni estetici e sentirsi meglio con se stessi, senza che questo sia un dovere.

L’offerta meneghina è fatta di centri e cliniche all’avanguardia che adoperano tecniche avanzate, attirando luminari e professionisti del settore da tutto il paese e dall’europa.

Per questo Milano è considerata, dati alla mano, la capitale della chirurgia estetica in Italia, se non in Europa: non a caso qui si sono svolti i primi interventi di mastoplastica additiva negli anni ’70, per poi svilupparsi e arrivare agli attuali standard.

 

Mastoplastica additiva per aumentare la grandezza del seno

 

Intervento di mastoplastica additiva effettuato nella città di MilanoA dispetto dei cambiamenti di stili di vita e culturali e dello stesso ruolo della donna, la mastoplastica additiva risulta l’intervento chirurgico estetico più richiesto, nonostante i relativi costi e tempi, costituendo da sempre il seno un assoluto elemento di fascino.

Perché ricordiamo che una mastoplastica ha un costo elevato se effettuata con materiali di qualità e in modo assolutamente sicuro.

La mastoplastica additiva consente di aumentare la grandezza e il volume del seno, inserendo protesi di silicone o di altri materiali sopra o sotto il muscolo pettorale.

Tecniche e forme (tonde, anatomiche o a goccia) secondo le esigenze e i gusti per ottenere un risultato eccellente e il più “naturale” possibile.

La mastoplastica interviene in quei casi in cui una donna ha un seno troppo piccolo, dopo una gravidanza o un forte dimagrimento quando il corpo della donna inevitabilmente cambia, oppure in caso di asimmetria mammaria.

Per non parlare di casi clinici, nei cui casi la donna viene “aiutata” fisicamente e psicologicamente dopo gravi malattie che l’hanno colpita.

Perché scegliere Milano per un intervento di mastoplastica additiva

 

Scegliere Milano per sottoporsi ad una mastoplastica additiva significa avere a disposizione i migliori medici specialisti.

Questo significa professionisti seri che, nella visita preliminare e conoscitiva, consigliano la paziente sulla soluzione più giusta che esalti il proprio corpo e non lo “deturpi”: quindi la protesi della misura e del materiale più adatti, la radiografia tridimensionale, un prospetto sull’intervento e il periodo post-operatorio, per preparare la paziente a tutto ciò che l’aspetta.

Scegliere Milano significa avere a disposizione le tecniche meno invasive e le protesi mammarie di ultima generazione e dagli altissimi standard qualitativi.

Scegliere Milano significa mettersi nelle mani di equipe esperte che operano in strutture che mostrano il loro lato più professionale e confortevole possibile, pulite e igieniche.

Perché non dimentichiamo che, nonostante trattasi di estetica e presupponga una degenza breve, la mastoplastica additiva è pur sempre una vera operazione chirurgica che richiede l’ambiente più asettico possibile.

L’Istituto Estetico Italiano, centro di chirurgia estetica tra i più prestigiosi d’Europa, e uno degli esempi di strutture tra le più rinomate ed efficienti al mondo.

Fonte: mastoplasticadditiva.it

Mastoplastica additiva: Milano è la scelta ultima modifica: 2016-04-08T10:48:19+00:00 da staff

Leave a Reply