Giorni settimana inglese pronuncia

arredamento on line
Mobili prodotti in Italia in vendita su Pignataro Shop
30 Gennaio 2019
raffaele gaito growth hacker
Cosa fa un Growth Hacker? Perché funziona il growth hacking?
23 Aprile 2019
Show all

Giorni settimana inglese pronuncia

giorni settimana inglese

La conoscenza dell’inglese al giorno d’oggi è fondamentale, di notevole importanza per riuscire a lavorare negli ambiti più disparati, esercizi commerciali, imprese, ristoranti ma anche negli uffici.

Le lingue sono talmente importanti che vengono insegnate già all’asilo.

giorni della settimana in inglese in ordine

Per riuscire a padroneggiare ogni genere di lingua, ma in modo particolare l’inglese è importante conoscere i fondamentali, le basi della lingua stessa, e tra queste ci sono i giorni della settimana.

La difficoltà sta proprio nel fatto che l’inglese si scrive in un modo e si legge in un altro, per questo motivo se imparare lo scritto e la grammatica può essere fatto sui libri di scuola, la pronuncia è un’altra cosa.

Ecco allora che sia gli studenti, ma anche coloro che sono semplicemente curiosi e desiderosi di conoscere l’inglese o qualche parola di questa bella e utile lingua, possono imparare i giorni della settimana leggendo quella che è la corretta pronuncia.

Padroneggiare in modo fluido la lingua non è semplice, ma i giorni basta poco per impararli.

La pronuncia dei giorni della settimana

Prima di iniziare con la pronuncia dei giorni della settimana, è importante saper chiedere che giorno è, o almeno capire quando viene fatta questa domanda, per sapere come rispondere.

La domanda da fare è what day is it? oppure what is the day? Col termine today si indica oggi, tomorrow indica domani e yesterday vuol dire ieri.

Alle domande quindi si deve rispondere con i giorni della settimana, che gli inglesi sono soliti indicare sempre con la lettera maiuscola.

La pronuncia dei giorni della settimana è un po’ difficile e dapprima può capitare di sbagliare martedì con giovedì.

Lunedì si scrive Monday e si legge Mandei,

martedì si scrive Tuesday e si legge Tiusdei,

mercoledì si scrive Wednesday e si legge uensdei,

giovedì si scrive thursday e si legge thesdei,

venerdì si scrive Friday e si legge fraidei,

sabato si scrive Saturday e si legge satedei,

domenica si scrive Sunday e si legge sandei.

Come ricordare meglio i giorni della settimana

Per facilitare la memoria e ricordare i giorni della settimana, è possibile avvicinarli a quelli della lingua italiana.

Come accade in molte lingue, i giorni della settimana ricordano i nomi dei pianeti e delle divinità greche e romane.

Il lunedì, cioè mon-day ricorda la luna, il martedì, Tuesday cioè la divinità Marte, il mercoledì cioè Wednesday ricorda il dio Odino.

Giovedì e venerdì cioè Thursday e Friday, le divinità Giove e Venere.

Infine sabato e domenica: Saturday cioè Saturno e Sunday invece il giorno del Signore.

Certo i giorni devono essere imparati bene, e pronunciati al meglio, ascoltando magari delle registrazioni vocali oppure dei video presenti sul web per riuscire a comprendere bene la pronuncia, è importante però anche riuscire ad inserirli in un contesto.

Davanti ai giorni della settimana bisogna usare on più il giorno della settimana. Per dire invece ogni giorno, è indispensabile premettere every.

In 30 secondi, sarà possibile imparare i giorni e la loro pronuncia ed inserirli in ogni contesto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.